Energetico

Il software verticale Prodotti Energetici sviluppato dalla Cls Informatica si propone come soluzione ideale per gestire in maniera efficace tutti i processi produttivi e gestionali dei depositi fiscali, operatori registrati e depositi commerciali di prodotti energetici.
La facilità  di gestione e di integrazione con il gestionale eSolver, consente al management di interfacciarsi in maniera completamente automatica alle procedure già esistenti per l’invio telematico dei documenti elettronici all’Agenzia delle Dogane e delle movimentazioni giornaliere dei registri di carico e scarico.

Nell’ambito delle aziende che trattano prodotti derivati dal petrolio è possibile effettuare una divisione in due settori con esigenze diverse:

  • Aziende con accisa sospesa
  • Aziende con accisa assolta

Le aziende che operano in regime di accisa sospesa versano l’imposta al momento dell’immissione in consumo del prodotto; generalmente si tratta di grandi aziende multinazionali che non saranno interessate dal progetto di implementazione.
Le seconde, quelle con accisa assolta, acquistano il prodotto con l’imposta già  calcolata nel prezzo; tale imposta verrà versata dal fornitore del prodotto.
All’interno di tali aziende l’Agenzia delle Dogane distingue:

  • Depositari Autorizzati
  • Depositi Commerciali
  • Destinatari Registrati
  • Soggetti che operano nei settori degli oli lubrificanti e dei bitumi di petrolio

Per ognuna di tali figure deve essere predisposto apposito tracciato di trasmissione dati per il telematico accise dell’Agenzia delle Dogane.
Per gli articoli rientranti nella casistica dei prodotti energetici, ad eccezione degli oli, devono sempre essere indicate tre unità  di misura:

  • Litri a temperatura ambiente
  • Litri a 15°
  • Chilogrammi

La conversione tra le varie unità  di misura viene effettuata mediante la rilevazione della densità  che determina il coefficiente di trasformazione; essendo tale coefficiente variabile dovrà  essere richiesto in input nell’emissione dei documenti riproponendo l’ultimo utilizzato.

Dal punto di vista gestionale le aziende del settore che gestiscono i distributori di carburante sono molto informatizzate per quanto riguarda la parte operativa (Distributori self, allarmi di fine prodotti ..) ma scarsamente attrezzate per quanto riguarda la parte gestionale e statistica.
La procedura dovrà  interagire con i software di gestione dei distributori per acquisire i dati relativi alle erogazioni di carburante in maniera tale da riutilizzarli all’interno della base dati di eSolver.
I dati acquisiti alimenteranno la parte contabile (Corrispettivi, incassi..) e dovranno essere sviluppati appositi moduli statistici; infatti in funzione della variazione dei prezzi che possono intervenire durante la giornata (promozioni in particolari orari, rifornimenti self, rifornimenti assistiti..) E’ importante avere una statistica basata sugli orari di erogazione del prodotto nell’arco della giornata ed il confronto con le vendite effettuate negli stessi intervalli di tempo in giorni diversi.